Quali sono gli obiettivi del Web Marketing per un Villaggio Turistico?

  • 24
  •  
  •  
  •  
  •  
    24
    Shares


Sono due sostanzialmente gli obiettivi alberghieri che il web marketing deve raggiungere:

• Acquisizione contatti
• Vendita diretta (e quindi conseguente disintermediazione)

Te l’aspettavi? Ebbene sì! Né più né meno sono gli stessi del tuo villaggio turistico! Probabilmente, negli ultimi anni avrai sentito dire almeno centinaia di volte:

Ah ma non siete in prima pagina!

Solo 2000 like su Facebook?

Non siete su Instagram?

Da diversi anni succede che ognuno alza la propria bandiera e ipotizza risultati su numeri che effettivamente NON contano e/o solo ed esclusivamente basandosi su di uno strumento o strumenti completamente isolati tra di loro.

Obiettivi Web MArketing - Villaggio Sold out

Parliamoci chiaro, non è che se metti in tre piatti diversi: pasta, uovo sbattuto e pancetta, stai mangiando la carbonara 🙂

Non è il numero dei like, non è lo strumento scelto, come non è il posizionamento, non sono i clic o le visualizzazioni i reali obiettivi di web marketing! Al web marketing va associato il metodo e successivamente una strategia che consenta a questi strumenti di poter raggiungere gli obiettivi del tuo villaggio turistico. O meglio ancora di combinare i diversi ingredienti così da ottenere la carbonara 🙂

Elementi come il numero dei like, le visualizzazioni, i clic, i visitatori, non possono essere mai il vero obiettivo, sono dei semplici indicatori che trovano il loro senso se direttamente riscontrabili con le conversioni vere: Lead e fatturato.

Parafrasando la nostra carbonara, se vai dal macellaio e chiedi della pancetta e lui ti dice che quella è la migliore sul mercato, non vuol dire che farai un’ottima carbonara, o ancora se hai delle uova fresche, non vuol dire che uscirà un’ottima carbonara, certo! sono elementi che possono contribuire a rendere la tua pietanza quanto meno mangiabile, ma potrebbe anche esser lontana dalla carbonara che avevi in testa. Hai notato come gli indicatori della bontà degli ingredienti (migliore pancetta, uova fresche) non sono obiettivi?

Ricorda: il web marketing strategico si rifà ad una serie di azioni (più o meno complesse) che combinate con metodo rispondono a degli obiettivi aziendali.

In questi anni l’attenzione ai soli strumenti ha completamente nascosto il mondo del management alberghiero e i suoi obiettivi primari. Se l’obiettivo di un villaggio è quello di incrementare il fatturato di 5 punti percentuali, l’obiettivo del web marketing è quello di raggiungere questo 5% attraverso una serie di strumenti che vengono scelti in base alla strategia.

Gli strumenti, anch’essi certamente hanno degli obiettivi, i loro piani d’azione e le loro metriche, ma se non esiste una linea da seguire con degli scopi di vendita questo non significa necessariamente più fatturato. Sono performance di web marketing interne, ma che possono non avere a che fare con gli aumenti di fatturato.

Non è vero in questa accezione che aumento della notorietà è spesso legata a maggiore vendite.

La vendita di per sè, segue un processo non è solo una transazione, ed essendo – ad esempio – Facebook uno strumento, esso è parte di un processo.

La vendita non è la semplice transazione ma è composta da diversi step! Sarebbe bellissimo che ogniqualvolta pubblicassimo un’offerta su Facebook questa venga convertita… Può succedere comunque che porti qualcosa ma lungi dal chiamarli risultati.

Occorre partire dai processi che guidano i tuoi clienti fino all’acquisto e in particolare capire perché e cosa fanno:

  • quando nasce il desiderio di vacanza,
  • come prende forma questo desiderio di vacanza
  • dove si rafforza questo desiderio di vacanza,
  • cosa li spinge ad andare in vacanza

    Le domande che occorre porsi sono quindi:
  • grazie a quali strumenti web li intercetto?
  • cosa fare e quali sono le azioni da intraprendere affinché si concretizzino le conversioni?

In sostanza il tuo villaggio, all’interno di questi processi, deve trovarsi sempre in prima linea con gli strumenti giusti al fine di riuscire a

  • far scoprire il proprio villaggio
  • stimolare il cliente a scegliere il proprio villaggio

Per ognuno di questi processi, esistono delle azioni da prendere in considerazione così che per ognuno di esso si predispone lo strumento più opportuno!!

Il Web Marketing nel Villaggio inizia sempre con delle analisi e finisce…

Con delle analisi :D. Un buon piano di web marketing che si rispetti inizia sempre con delle analisi finisce con un’analisi dei risultati per capire come sta andando la strategia impostata.

Parametri come like, condivisioni, aperture non sono degli obiettivi, ma sono indicatori di performance (i famosi KPI) che servono a capire se le azioni (attenzione, le azioni) intraprese siano efficaci o c’è qualcosa da dover migliorare.

L’analisi è molto importante e spesso è vitale in particolare nel momenti in cui all’interno della strategia vengono a mancare elementi fondamentali quali: la reputazione del villaggio ad esempio! Capita e può capitare che il servizio di ospitalità abbia qualche defiance. Ciò che non deve mancare sono proprio gli aspetti strategici legati al caso. La reputazione, ma penso che tu albergatore lo sappia meglio di me, è direttamente proporzionale alle vendite ed è sicuramente la parte del processo decisionale più importante che può scardinare ogni tipologia di strategia orientata a incrementare il fatturato se è negativa.

Ricorda: Il web marketing in questo caso tende ad amplificare il brand, ma se questo si porta dietro anni di cattiva gestione ovviamente ciò ne salterà fuori sarà il consolidamento della cattiva gestione.

La conoscenza dei propri clienti

Cliente che hai strategia che serve! Le strategie non possono essere tutte uguali ma variano in base alla tipologia di clientela. Ecco spiegato il motivo per cui un caso non può essere replicabile. Se gli obiettivi sono uguali, non è detto che siano uguali le strategie per raggiungerli. In base alle esigenze specifiche di ogni utente si cercano di capire i processi (di cui sopra). Quindi è ovvio e scontato pensare che: se i clienti sono ragazzi i processi di stimolo, acquisizione, saranno diversi rispetto ai processi che guidano un genitore ad andare in vacanza con la propria famiglia.

La conoscenza dei propri clienti altro non è che un vero e proprio investimento e in base a dove essi si trovano creiamo la strategia per riuscire a monetizzare entrando in connessione con loro, gestendo le connessioni, accompagnarli all’acquisto

Il Web Marketing nel Villaggio è monitoraggio

Anche se molti studi affermano che la bontà delle azioni di web marketing si generino via telefono, nel web marketing se mancano i tracciamenti rischiamo anche di regalare soldi invano a portali, siti e canali distributivi.

Non esiste web marketing senza monitoraggio!

Per capire la bontà degli investimenti e se la strategia sta portando dei risultati in soldoni è necessario come l’acqua configurare tutti i sistemi di analisi del caso che ci consentono di sapere in ogni momento quanto (e se) stiamo ricavando dalle nostre attività di:

  • SEO
  • Pay Advertising (Google e Facebook)
  • Portali che ci sponsorizzano (o pensano di sponsorizzarci)
  • Email Marketing

e se è il caso di risparmiare questi soldi per investirli in altro!

La fidelizzazione dei propri clienti

A meno che tu per il tuo villaggio ogni anno non voglia tutti nuovi clienti, il processo di fidelizzazione è estremamente importante (se non il più importante in alcuni casi). Da un lato ti aiuta se il cliente ha gradito i tuoi servizi, dall’altro si fa ambasciatore dei tuoi servizi nel momento in cui meno te l’aspetti (e non solo su booking.com/tripadvisor) ed è anche colui che – oltre al riacquisto – potrebbe portare altri clienti 😉

Per far ciò noi utilizziamo un metodo e definiamo le strategie ad hoc. Se sei un albergatore che desidera raggiungere obiettivi aziendali allora contattaci. Potremmo fare al caso tuo!

Clicca qui per contattarci

Se semplicemente vuoi essere aggiornato sui prossimi articoli, puoi iscriverti alla newsletter, lasciando la tua email nel form in alto nella colonna destra (o qui in basso se navighi da mobile).

 

Al prossimo articolo 🙂



  • 24
  •  
  •  
  •  
  •  
    24
    Shares

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *